AMERICAN BAGEL

AMERICAN BAGEL
follow and like:

I bagel sono panini dalla classica forma a ciambella, ricoperti di semi di papavero o di sesamo e farciti con salmone affumicato e formaggio spalmabile o altri affettati e formaggi.

Oltre ad essere buonissimi, sono anche molto leggeri perchè non vengono fritti,come tanti pensano, ma fatti bollire per qualche minuto in acqua calda e poi cotti in forno.

Sono ideali per una cena o un aperitivo con gli amici, come pranzo fuori casa, un picnic all’aria aperta o un brunch domenicale: ogni occasione è buona per prepararli!

La preparazione della ricetta potrà sembrare un pò lunga ma in realtà è molto semplice, e permette di preparare un bel numero di bagel che potete anche congelare e utilizzare quando ne avete bisogno!

Il risultato sarà un pane croccante e morbido allo stesso tempo, dal sapore semplice ma non banale, che cambia a seconda dei semi e delle spezie utilizzati nella preparazione.

Mettiamoci al lavoro!

INGREDIENTI PER 12 BAGEL:

  • 225 g farina manitoba
  • 200 g farina 00
  • 15 g lievito di birra fresco
  • 2 cucchiaini di miele
  • 1 uovo
  • 230 ml latte fresco intero
  • 45 ml di acqua
  • 25 g burro a pezzetti, a temperatura ambiente
  • 5 g sale
  • q.b. olio extravergine d’oliva
  • q.b. semi per decorazione

PREPARAZIONE:

  • In una ciotola capiente setacciate le due farine e fate un buco al centro; in una ciotola a parte mettete il latte tiepido,il miele e il lievito e mescolate bene fino a quando il lievito non si sarà sciolto.
  • Versare il composto a base di latte al centro del vulcano di farina ed iniziare ad impastare gli ingredienti aggiungendo anche l’uovo.
  • dopo qualche minuto aggiungete anche l’acqua tiepida nella quale avrete sciolto il sale.
  • Amalgamate bene il tutto e lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo; a questo punto aggiungete anche il burro a pezzetti e continuate a lavorare l’impasto fino a quando non ottenete un panetto liscio ed omogeneo.
  • Ad operazione conclusa,spennellate una ciotola abbastanza capiente, con l’olio extravergine d’oliva ed adagiate l’impasto dei bagel.
  • spennellate con l’olio anche l’impasto,coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciate lievitare nel forno spento (ma con luce accesa) per circa un paio d’ore.
  • una volta che l’impasto ha raddoppiato di volume, impastate nuovamente il tutto.
  • successivamente pesate l’impasto e poi dividetelo in 12 palline uguali aiutandovi con la bilancia.
  • Praticate un foro al centro di ogni pallina per ottenere delle ciambelle ed adagiatele su una teglia ricoperta da carta da forno.
  • lasciate lievitare i vostri bagel ancora per 30 minuti.
  • Mettete a bollire 2 litri di acqua in una casseruola bassa e larga.
  • Trascorsa la mezz’ora, tuffate molto delicatamente i bagel 4 alla volta nell’acqua bollente insieme ai quadrati di carta da forno sui quali li avete adagiati e che avrete provveduto a ritagliare. La carta poi si staccherà da sola e dovrà essere tolta dalla padella.
  • Lasciate sobbollire i bagel 10 secondi per lato, poi estraeteli con una schiumarola e,una volta sgocciolati per bene , adagiateli nuovamente su una teglia foderata di carta da forno.
  • procedete con questa operazione anche per gli altri 8 rimanenti.
  • Cospargete i bagel con i semi che avete scelto; noi abbiamo utilizzato un mix di semi misti (lino,girasole e zucca)per alcuni e semi di papavero per altri.
  • Infornate i bagel per 20 minuti a 220°C, una volta pronti lasciateli raffreddare e farciteli a vostro piacimento.

INSTAGRAM
Follow by Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: