AVOCADO TOAST

AVOCADO TOAST
follow and like:

Ultimamente sui social network sta spopolando l’avocado toast, in tutte le sue versioni e composizioni… e pensare che fino a qualche anno fa la maggior parte degli italiani non lo aveva neanche mai sentito nominare questo frutto esotico!

Anche per noi golosi  da qualche mese a questa parte, l’avocado toast è entrato prepotentemente nella lista di quelle stuzzicherie delle quali non si può più fare a meno.. Perfetto per spuntini e pranzi veloci, colazioni o brunch,è ottimo sia dolce che salato! 

PROPRIETA’ DELL’ AVOCADO:

L’avocado è una ottima fonte di calcio e potassio e contiene anche notevoli quantità di fibra e grassi monoinsaturi, utili a contrastare il diabete e  a difendere il cuore. Inoltre, l’assunzione di questo frutto tropicale riequilibra rapidamente i livelli di colesterolo “cattivo” (LDL), grazie ai suoi grassi vegetali che riducono i tempi di permanenza del colesterolo nel sangue: ne beneficia tutto l’apparato cardiocircolatorio, specie per quanto riguarda l’equilibrio della pressione arteriosa.

Fonte inesauribile di vitamine:  (utile per la vista), B1(antinevritica), B2 (per la crescita e il benessere), e inoltre D, E, K, H, PP. Il suo consumo è particolarmente indicato per i bambini e per chi segue una dieta vegetariana.      Ha proprietà aromatiche, digestive ed è un ottimo astringente in caso di dissenteria.

100 g di avocado apportano 231 kcal di cui : 64 g acqua, 23 g grassi, 4,4 g di proteine, 1,8 g carboidrati e 1,8 g di zuccheri.

INGREDIENTI PER LA CREMA DI AVOCADO:

  • 2 avocado 
  • 1 limone 
polpa di avocado

PREPARAZIONE: 

  1. pulire l’avocado: Risciacqua l’avocado sotto l’acqua fredda o tiepida sfregando delicatamente la buccia con le dita. È importante pulire bene la buccia, anche se non la mangerai. Lo sporco e i batteri che si accumulano su di essa, infatti, potrebbero penetrare nella polpa mentre sbucci l’avocado. Taglia l’avocado a metà, nel senso della lunghezza,non riuscirai a rompere il nocciolo ma dovrai tagliare intorno lasciandolo intatto.  Assicurati di afferrare bene entrambe le metà dell’avocado. Ruotane una in senso orario e l’altra in senso antiorario. Potresti dover ripetere l’operazione più volte invertendo le direzioni per poter separare le metà. Togli il nocciolo usando un cucchiaino. a questo punto non rimane che sbucciarlo, una metà alla volta.  Inserisci un cucchiaio tra la buccia e la polpa, cercando di farlo penetrare molto vicino alla buccia. Per estrarre la maggior quantità di polpa possibile, cerca di far scivolare il cucchiaio nella parte color verde scuro.
  2. in una bowl di vetro schiacciare la polpa di avocado in modo grossolano con una forchetta ed aggiungere il succo di limone per evitare l’ossidazione.  La crema di avocado è pronta per essere spalmata sul pane tostato ancora caldo! Vi consigliamo di utilizzare del pane integrale che con il suo sapore rustico accentua particolarmente il gusto  della crema. 

Questa crema è ottima sia da utilizzare per gli avocado toast dolci che per quelli salati.. ha un sapore neutro quindi si abbina perfettamente alla frutta fresca (noi abbiamo utilizzato pesche e mango) o alle preparazioni salate; infatti, uno degli avocado toast più classici è quello con il salmone affumicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Follow by Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: