BACI DI ALASSIO

BACI DI ALASSIO
follow and like:

I baci di Alassio sono il dolce tipico di questa cittadina in provincia di Savona, che può essere degustato in molte pasticcerie e caffè del luogo: sono una vera specialità che ormai è famosa un po’ ovunque.

Sono dolci a marchio D.O.P (denominazione di origine protetta) di cui esistono numerosissime ricette e versioni ma quella originale continua a rimanere segreta!!

Il dolce è composto da due biscotti semisferici fatti con nocciole,cacao,zucchero, miele e albumi e accoppiati tra loro uno con l’altro con uno strato spesso di ganache al cioccolato.

Preparateli per San valentino o per qualche occasione speciale, farete un figurone..

Soprattutto con la nostra versione supercioccolatosa!!!

INGREDIENTI (per circa 20 baci):

  • 250g nocciole tostate
  • 200 g zucchero semolato
  • 25g Cacao amaro
  • 2 Albumi (70 g circa)

per la ganache:

  • 150 g cioccolato fondente 70%
  • 150 g panna fresca

PROCEDIMENTO:

  1. Tritare nel mixer le nocciole tostate e lo zucchero e trasferire in una bacinella;
  2. aggiungere il cacao setacciato ed il miele amalgamando bene;
  3. Montare a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale; aggiungere poco alla volta gli albumi all’impasto amalgamando bene ma senza smontare il composto; questo è il punto più critico del procedimento perchè con l’aggiunta degli albumi bisogna andare un pò ad occhio… L’impasto deve risultare piuttosto duro e consistente così i baci di Alassio non perdono la forma in cottura;  quindi è probabile che non sia necessario aggiungere tutto il quantitativo di albumi. (Se l’impasto è giusto farete abbastanza fatica a dare la forma con la sac a poche)
  4. Trasferire l’impasto in una sac à poche munita di bocchetta a stella grande. Su una placca foderata con carta forno formare dei dolcetti grandi come un mezzo guscio di noce tenendoli ben distanziati perche’ in cottura si gonfiano. Infornate a 180°C in forno statico per 10-12 minuti (si deve formare una specie di crosticina) nel ripiano medio. Sfornare e lasciare raffreddare.
  5. nel frattempo preparare la ganache: Portare ad ebollizione la panna e togliere dal fuoco. Aggiungere il cioccolato tritato e mescolare fino a quando il cioccolato è ben sciolto e la crema risulta liscia e lucida. Lasciare raffreddare fino a quando è densa e consistente.
  6. Accoppiare i baci due a due utilizzando come “colla” un cucchiaino di  ganache al cioccolato.

I baci di Alassio per essere gustati al meglio vanno preparati con almeno un giorno di anticipo; si conservano per diversi giorni chiusi in una scatola di latta.

Se volete renderli ancora più golosi potete fare come noi, dopo averli accoppiati glassateli completamente con la ganache al cioccolato, saranno ancora più goduriosi !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Follow by Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: