BARRETTA AI CEREALI

BARRETTA AI CEREALI
follow and like:

Adoro le barrette ai cereali !!! credo di averle provate di quasi tutte le marche e di tutti i gusti,al cioccolato,ai frutti di bosco, alla banana, alle prugne e chi più ne ha più ne metta…

Le consumo spesso come spuntino soprattutto quando sono fuori casa per la comodità e praticità di tenerle  in borsa e averle sempre a disposizione… soffrendo  di giramenti di testa per carenza di zuccheri le barrette mi danno energie immediata e mi evitano possibili svenimenti !!

Quelle che si trovano in commercio però sono ricche di conservanti e quindi non sempre sono molto salutari… per questo ho deciso di provare a prepararle in casa; al contrario di quello che pensavo il procedimento è molto semplice e veloce ed il successo è assicurato… avrete così a disposizione uno spuntino o una colazione sana ed equilibrata, ricca di gusto e leggerezza..

INGREDIENTI:

  • 150 g fiocchi d’avena
  • 40 g mandorle pelate
  • 50 g mirtilli secchi (o altra frutta essicata)
  • 30 g farina di riso
  • 30 g semi di girasole
  • 30 g semi di sesamo
  • 100 g miele (meglio se di buona qualità)
  • 3 cucchiai di sciroppo d’acero

PROCEDIMENTO:

  1. Tostare i semi di sesamo e girasole in una padella antiaderente facendo attenzione a non farli scurire troppo per evitare che il sapore diventi amaro; i semi sono pronti quando sono ben caldi.
  2. Scaldare nel microonde miele e sciroppo d’acero fino a quando non diventano liquidi.
  3. In una ciotola grande unire i fiocchi d’avena, la farina di riso, i semi tostati, le mandorle tritate al coltello e i mirtilli; aggiungere il miele e lo sciroppo caldo.
  4. Trasferire il composto in una teglia foderata da carta da forno e compattare bene aiutandovi con un altro foglio .
  5. cuocere in forno statico a 180°C per 20/25 minuti; è pronto quando prende colore.
  6. Una volta che è raffreddare tagliare con il coltello formando delle barrette della dimensione che preferite!!

SUGGERIMENTI:

  • Conservate le barrette chiuse in una scatola di latta;
  • potete sostituire i mirtilli con bacche di goji,uvetta, altra frutta essicata o con il cioccolato fondente; meglio evitare il cioccolato in estate perchè rischiate che si sciolga e le barrette si disfano se le portate in giro!
  • se le volete metterle in borsa vi conviene incartare ogni barretta singolarmente ( utilizzate la carta da forno)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Follow by Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: