CLOUD BREAD

CLOUD BREAD
follow and like:

Il cloud bread, letteralmente “pane nuvola”, a dire la verità non ha niente a che fare con il pane vero e proprio (non me ne vogliano quelli che lo hanno inventato!!).    Ora vi spiego da cosa è nato il tutto….

Stamattina stavo discutendo con la panettiera del paese che mi raccontava della cliente entrata prima di me che aveva fatto una richiesta strana.. stava cercando del pane senza farina!!!! Dopo aver ridacchiato le dico, ma non è che cercava del pane senza glutine?? no, aveva visto un servizio in tv che parlava di pane espressamente senza farina, consigliato da un medico che rifilava chissà quale dieta miracolosa e questa signora era in giro alla disperata ricerca  del prodotto del secolo..  io, che purtroppo devo sbattere la testa se sento queste cose, appena rientrata a casa accendo il pc ed inizio la ricerca di questo fantomatico pane…

Ovviamente non ho trovato nulla completamente senza farina ma una marea di ricette in cui la farina 00 viene sostituita con un mix di farine tipo farina di riso, di grano saraceno o di kamut..

Poi mi sono imbattuta nella ricetta del cloud bread, che solo dal nome mi aveva già incuriosito parecchio; questa preparazione ( proprio non ce la faccio a chiamarlo pane!!) è composta da solo 3 ingredienti ed è un valido sostituto del pane nelle diete ipocaloriche perchè ha un bassissimo indice glicemico, è senza glutine quindi adatto anche ai celiaci ed è un alimento sano, genuino, ricco di proteine.

Il cloud bread , io lo definirei una frittatina dalla morbidezza e sofficità incredibile, facile e veloce da realizzare.

Provatelo e poi fatemi sapere se anche voi pensate che non si può chiamare pane ma è comunque una soffice nuvola di bontà!!

                                                              

INGREDIENTI:

  • 2 cucchiai di formaggio spalmabile tipo Philadelphia oppure ricotta
  • 2 uova intere
  • 1/4 di cucchiaino di lievito istantaneo per dolci
  • q.b. sale
  • rosmarino (facoltativo)

PREPARAZIONE:

  1. Separare tuorli e albumi.
  2. in una bacinella unire i tuorli con il formaggio spalmabile a temperatura ambiente;
  3. a parte montare a neve gli albumi e il lievito;
  4. Unire delicatamente i due composti facendo attenzione a non smontare gli albumi;
  5. Aggiungere un pizzico di sale;
  6. Con l’aiuto di un cucchiaio da minestra trasferire il composto su una teglia foderata di carta da forno  a cucchiaiate formando dei dischi dal diametro di 10 cm; a questo punto se lo volete usare aggiungete del rosmarino tritato sui dischetti.
  7. Cuocere in forno già caldo ad una temperatura di 150°C per 15/20 minuti; i cloud bread sono pronti quando la superficie risulterà dorata.

A questo punto potete mangiarli così oppure farcirli con hamburger o affettati come abbiamo fatto noi. Sono buonissimi anche in versione dolce con la marmellata, in questo caso sostituite il sale con un cucchiaino di miele; sia in versione dolce che salata in superficie potete mettere qualche gheriglio di noce tritato.

Buon appetito!!

 

                                                            Il nostro consiglio:

Se, come tutti noi, vi capita di essere sempre di fretta e state cercando degli ottimi prodotti senza carboidrati e ricchi di fibra e proteine da portare con voi , o semplicemente siete curiosi di provare prodotti nuovi  vi consigliamo di fare un salto sul sito nuvolazero.it/: qui potete trovare tanti prodotti ricchi di gusto ma soprattutto il Cloudbread originale !

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Follow by Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: