DEVIL’S CAKE

DEVIL’S CAKE
follow and like:

Già il nome è tutto un programma… la torta del diavolo…

Ho visto la Devil’s cake qualche sera fa in tv in un programma che si chiama “Boss in incognito”; il protagonista della puntata era il titolare di una catena di pasticcerie americane di Milano, “California Bakery” che si traveste e si finge un apprendista un pò sbadato per testare come lavorano i suoi dipendenti e se ci tengono veramente al lavoro che svolgono!! Se vi capita andate a cercare la puntata in internet perchè il programma è veramente carino e il California Bakery è un posto veramente pazzesco.. bellissimo l’arredamento e godurioso tutto quello che preparano, dal dolce al salato!! secondo noi golosoni vale veramente la pena andarci almeno una volta,  infatti abbiamo già in programma di farci un giro al più presto!!

Tornando alla ricetta, la Devil’s cake , è una torta americana super peccaminosa a strati; una torta al cioccolato farcita con un frosting al mascarpone e frutti di bosco freschi, molto ma molto golosa e scenografica…

INGREDIENTI:

  • 300 g burro a temperatura ambiente
  • 400 g zucchero semolato
  • 4 uova
  • 65 g cacao amaro
  • 100 ml acqua tiepida
  • 400 g farina 00
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • un pizzico di sale

PER IL FROSTING:

  • 250 g mascarpone
  • 250 ml panna fresca
  • 70 g zucchero a velo

PER LA DECORAZIONE E FARCITURA:

  • frutti di bosco o frutta fresca a piacere

PREPARAZIONE:

  1. Montare il burro tagliato a pezzetti e lo zucchero semolato in planetaria o con le fruste elettriche per una decina di minuti;
  2. aggiungere le uova una alla volta con l’impastatrice o le fruste ancora in funzione e far amalgamare bene l’impasto;
  3. In una piccola  bacinella a parte stemperare il cacao amaro con l’acqua tiepida e formare una cremina  senza grumi;
  4. Aggiungere la crema al cacao all’impasto e anche il pizzico di sale;
  5. Aggiungere la farina setacciata e versare l’impasto in una tortiera imburrata ed infarinata;
  6. Cuocere nel forno preriscaldato a 180°C per 30-35 minuti.
  7. Una volta che la torta è pronta va tolta dal forno e fatta raffreddare bene prima di essere farcita;
  8. preparare il frosting : versare tutti gli ingredienti della crema in planetaria con la frusta, oppure in una ciotola mescolando con le fruste elettriche, e montare fino ad ottenere un composto denso e spumoso.  Attenzione a non montarla eccessivamente perchè c’è il rischio che si smonti !!
  9. Tagliare la torta al cioccolato in 2 o 3 strati a seconda di quanto l’avete fatta alta; farcire con uno strato di frosting aiutandosi con una sac a poche con bocchetta liscia o a stella (dipende dal tipo di ciuffetto che volete ottenere) ; distribuire sul frosting un pò di frutti di bosco e ripetere l’operazione con un altro strato di torta e di frosting fino al completamento degli strati.
  10. Decorare la superficie della torta con abbondanti  frutti di bosco.

Consigli:  se volete potete ricoprire la torta completamente, bordi compresi, con il frosting al mascarpone; in questo caso è meglio non fare gli spuntoni con la crema ma stenderla uniformemente con una spatola.

Nella versione orginale di California Bakery gli strati di torta al cioccolato sono 3, alternati a 3 strati di frosting e l’ultimo strato di torta è ricoperto da una glassa al cioccolato. Noi, ci siamo un pò limitati e non l’abbiamo aggiunta; la torta è già spaziale e carica di gusto e calorie così…

Provatela, ne vale la pena!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Follow by Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: