GNOCCHI DI SEMOLINO A MODO MIO

GNOCCHI DI SEMOLINO A MODO MIO
follow and like:

Gli gnocchi di semolino sono un piatto tipico della cucina romana.

Sono dischi di “gnocchi” preparati con  farina  di semola, latte intero e burro, parmigiano e conditi con sale e pepe. Gli gnocchi alla romana vengono poi cotti al forno dopo averli cosparsi con parmigiano per creare una bella crosticina dorata.

Nella nostra personalissima versione, la principale caratteristica che li differenzia da quelli alla romana, oltre che per la forma, è la superficie che viene farcita come se fosse una pizza con salsa di pomodoro, mozzarella o sottilette e una generosa spruzzata di grana padano.

La nostra ricetta sicuramente è anche molto più sbrigativa come preparazione perchè non si attende il tempo di raffreddamento per tagliare i dischi ma si mette direttamente l’impasto nella tortiera o teglia da forno.

Potete preparare i gnocchi di semolino il giorno prima e gratinarli il giorno dopo!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 1 litro di latte fresco
  • 250 g semolino
  • 80 g grana grattuggiato
  • 2 tuorli
  • una noce di burro
  • sale  e pepe 
  • noce moscata

PER LA FARCITURA:

  • Salsa al pomodoro
  • mozzarella/ sottilette
  • 50 g grana grattuggiato

PREPARAZIONE:

  • Mettere a bollire il latte con la noce di burro, sale e pepe e una generosa grattuggiata di noce moscata.
  • quando ha raggiunto il bollore aggiungere a pioggia il semolino e cuocere a fuoco basso per qualche minuto ,continuando a mescolare con un cucchiaio di legno finchè non si addensa.
  • togliere dal fuoco ed aggiungere il formaggio grattuggiato e i due tuorli.
  • a questo punto, se volete fare gli gnocchi alla romana: versate il composto ottenuto su un piano preventivamente bagnoto o oliato e livellatelo con l’aiuto di un coltello bagnato, dovrete ottenere uno spessore di 1 cm. Non appena il semolino si raffredda, con l’aiuto di un bicchiere o di un coppapasta, tagliate l’impasto e mettete i dischi ottenuti in una teglia imburrata sovrapponendoli leggemente.
  • nella nostra versione invece, versate il composto in una tortiera tonda o su una placca da forno imburrata e livellate sempre ad 1 cm di altezza; quando il semolino si raffredda farcite la superficie con salsa di pomodoro, mozzarella o sottilette,origano e grana grattuggiato.
  • infornate per una mezz’oretta nel forno preriscaldato a 180°C (sia per i gnocchi alla romana classici che per la nostra versione)
  • buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Follow by Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: