MALTAGLIATI DI PASTA FRESCA AGLI SPINACI

MALTAGLIATI DI PASTA FRESCA AGLI SPINACI
follow and like:

Fin da quando ero una bambina ho sempre avuto una passione per la pasta fresca e per tutto ciò che viene fatto sporcandosi le mani.. credo sia normale, se hai una nonna e una mamma che sono ottime cuoche!!  Ho avuto la fortuna di crescere in una famiglia numerosa, che amava e ama ancora riunirsi e fare grandi mangiate tutti insieme; una famiglia di quelle all’antica, che quando arriva il periodo delle feste inizia ad organizzare la spesa e il menu un mese prima e tutto deve essere fatto rigorosamente in casa.. ognuno ha un compito ben preciso, chi l’antipasto,chi il dolce ecc… ci sono giorni e giorni di scambi di pentole e piatti neanche fossimo in una cucina di un grande ristorante e dovessimo sfamare un centinaio di persone!! Ma quanto è bello tutto questo??  Non siamo una famiglia perfetta, proprio no, i problemi ci sono come in tutte le altre famiglie, ma quando arriva il Natale tutto si accantona per un pò, la testa si svuota dai  mille pensieri e rimane la voglia di festeggiare tutti insieme…

Vi ho scritto tutto questo (con gli occhi lucidi,non lo nascondo) solo per arrivare a dirvi che quando si tratta di piccole quantità, come nel caso della ricetta che segue, io la pasta fresca la impasto con le mani e la stendo con il mattarello..  e voi?? Vi piace sporcarvi le mani per impastare??

I nostri maltagliati verdi li abbiamo preparati con una salsa al philadelphia, funghi champignon e speck ma per il loro sapore morbido e delicato si prestato ad essere conditi in tantissimi altri modi o li potete gustare semplicemente con burro,salvia e una spolverata di parmigiano. Buon appetito!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 400 g farina 00
  • 4 uova intere
  • 100 g spinaci bolliti
  • sale e pepe, olio evo

PER LA SALSA:

  • 100 g di speck tagliato a cubetti
  • 200 g funghi champignon
  • 100 g panna fresca da cucina / latte fresco
  • vino bianco
  • 150 g philadelphia
  • noce moscata

PREPARAZIONE:

  1. Mettere la farina a vulcano sul banco da lavoro, fare un buco al centro, rompere le uova e aggiungerle alla farina, salare e pepare e aggiungere un filo d’olio;
  2. Tritare con il coltello gli spinaci e aggiungerli alla farina;
  3. impastare tutti gli ingredienti fino a quando non ottenete un impasto liscio ed emogeneo; coprire con la pellicola e far riposare in frigorifero per almeno mezz’ora;
  4. Togliere la pasta dal frigo, stenderla con il mattarello o con la sfogliatrice il più sottile possibile, e con la rondella zigrinata tagliare dei quadrotti irregolari;
  5. Far cuocere la pasta per 4/5 minuti in abbondante acqua salata.

Per la salsa:

  1. Pulire,lavare e tagliare a fette i funghi champignon;
  2. in una padella far soffriggere in un cucchiaio di olio evo lo speck, aggiungere i funghi,salare e pepare.
  3. Sfumare con il vino bianco e continuare la cottura dei funghi; quando il vino evapora aggiungere la panna/latte, il philadelphia e la noce moscata;
  4. una volta scolata la pasta,aggiungerla alla salsa e cuocere fino ad amalgamare bene il tutto. Spolverare con un pò di parmigiano.

Consiglio: per non far attaccare i maltagliati tra loro metterli su un piatto da portata o tagliere e mescolarli con un pò di farina di riso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Follow by Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: