PIZZOCCHERI VALTELLINESI

PIZZOCCHERI VALTELLINESI
follow and like:

Se andate in Valtellina, non potete non assaggiare questo piatto tipico… è di una bontà infinita. uno di quei piatti che ti scalda cuore e anima!

Io ho imparato ad apprezzarlo fin da piccola perchè mia mamma me li ha sempre preparati nelle fredde domeniche invernali; questa è la ricetta originale, poi ovviamente ognuno ci mette del suo.. io spesso nel condimento aggiungo anche pancetta e salvia per dare un tocco bergamasco alla ricetta!!!!!

INGREDIENTI PER I PIZZOCCHERI:

  • 400 g di farina di grano saraceno macinata a pietra
  • 100 g farina 0
  • q.b. sale
  • 285 g acqua (temperatura 50°C)

INGREDIENTI PER IL CONDIMENTO:

  • 250 g patate
  • 200 g formaggio Bitto
  • 200 g verza
  • 40 g formaggio grana

PREPARAZIONE:

  1. In una bacinella lavorare le farine con l’acqua e il sale ;Iniziate a lavorare gli ingredienti a mano nella ciotola poi trasferite il tutto su una spianatoia leggermente infarinata con farina di grano saraceno  e lavorate l’impasto in maniera energica. Maneggiare l’impasto con cura per ottenere una consistenza il più possibile elastica.
  2. Una volta ottenuta una palla dalla consistenza liscia ed elastica stendere l’impasto con il mattarello fino ad ottenere uno spessore di 2-3 mm.
  3. Tagliare la pasta in strisce di circa 7 cm di larghezza con un coltello dalla lama affilata; da ogni striscia ricavare delle fettuccine di 0,5-1 cm. Cospargere i pizzoccheri con un pò di farina di grano saraceno,metteteli da parte  e dedicatevi alla preparazione del condimento.
  4. Mettete sul fuoco un tegame con 6 lt di acqua; nel frattempo pulite la verza, sfogliandola (con le foglie più esterne potrete realizzare una minestra), tagliatela a metà, quindi a fette, eliminate la parte coriacea e riducete a fette la verza.
  5. Passate dunque alle patate: pelatele e tagliatele in pezzi piuttosto grandi; Quando l’acqua bolle, salate con 60 g di sale (10 g per litro). Mettete le patate a lessare da sole per circa 2 minuti. Intanto tagliate il formaggio a cubetti.
  6. Passati i due minuti di cottura delle patate,aggungere la verza. La particolarità dei pizzoccheri è che tutti gli ingredienti vengono cotti nella stessa acqua per preservare tutte le caratteristiche nutritive dei singoli alimenti.
  7. Dopo 5 minuti aggiungere anche i pizzoccheri e girare il tutto delicatamente con un mestolo di legno;
  8. una volta cotti i pizzoccheri, scolare con l’aiuto di una schiumarola e riporre il tutto in un pirofila imburrata;
  9. Condire i pizzoccheri con il burro fuso,il formaggio Bitto e il grana.
  10. mettere la pirofila di pizzoccheri a gratinare in forno caldo per circa 10-15 minuti. Buon appetito!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Follow by Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: