POLPETTE DI CAVOLFIORE AL FORNO

POLPETTE DI CAVOLFIORE AL FORNO
follow and like:

Alzi la mano chi ha bambini piccoli in casa e fatica a fargli mangiare la verdura!! Contano anche i “bambini”che hanno più di trentanni e che proprio non ne vogliono sapere di mangiare verdure che non siano pomodori e insalata!!

Se anche voi avete questo problema questa è la ricetta che fa per voi…

I cavolfiori, si trasformano in un morbido ripieno per queste polpettine golose e  filanti che piaceranno proprio a tutti.. ottime da servire come antipasti in  fingerfood o come secondo piatto, accompagnate da salsine come la maionese fatta in casa! Sono buonissime sia calde che fredde!

Abbiamo optato per una cottura al forno per avere una ricetta light, ma voi potete benissimo cuocerle in padella oppure surgelarle, impanarle come una cotoletta (quindi farina + uovo sbattuto + pane grattuggiato) e friggerle.

 

INGREDIENTI:

  • 350 g Cavolfiore (Lesso)
  • Uova
  • 40 g Parmigiano Reggiano
  • 70 g fontina
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe Nero
  • q.b. Pane Grattugiato
  • q.b. Prezzemolo fresco tritato

PREPARAZIONE:

  1. Pulire il cavolfiore:  eliminare le foglie esterne del cavolfiore, lavarlo e dividerlo in cimette.
  2. Lessare le cime di cavolfiore in abbondante acqua salata per circa 5-10 minuti in base alla durezza del cavolfiore stesso. Quando il cavolfiore sarà cotto, scolarlo e farlo raffreddare completamente prima di utilizzarlo.
  3. Raccogliere le cime di cavolfiore in una bacinella e tritarle grossolanamente. Aggiungere anche l’uovo, il parmigiano grattugiato, sale e pepe nero a piacere, prezzemolo fresco tritato e la Fontina grattugiata con la grattugia a fori larghi.
  4. Mescolare il tutto ad aggiungere un pò di pane grattugiato a piacere fino ad ottenere un composto morbido ma facilmente modellabile.

  5. Staccare un pezzettino di composto ad appallottolarlo con le mani. Passare quindi la polpetta di cavolfiore nel pan grattato ed adagiarla in una teglia rivestita di carta forno.  Ripetere il procedimento per tutte le polpette di cavolfiore fino ad esaurimento degli ingredienti. Riporre in congelatore la teglia con le polpette e farle riposare 15-30 minuti in modo che si induriscano un po’ e non perdano la loro forma durante la cottura.
  6. spruzzare con un filo di olio extravergine di oliva la superficie delle polpette ed infornare in forno già caldo a 220°C per circa 10-15 minuti o comunque fino a doratura delle polpette. Se preferite cuocerle in padella:versare in padella un filo di olio extravergine di oliva, riscaldare l’olio e cuocere le polpette al cavolfiore a fuoco medio/alto girandole spesso in modo da farle dorare da tutti i lati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Follow by Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: