RICOTTA PEPATA FATTA IN CASA

RICOTTA PEPATA FATTA IN CASA
follow and like:

Probabilmente fino a quando non finirete di leggere questo articolo non capirete quanto sia semplice preparare una buonissima ricotta in casa con pochi e semplici ingredienti.

È una ricetta perfetta anche per quelle occasioni in cui si ha un esubero di latte fresco prossimo alla scadenza o latte scaduto da uno massimo due giorni.

Teniamo a precisare che il prodotto ottenuto ha lo stesso gusto e consistenza della ricotta ma in realtà è la “cagliata”. La ricotta, come dice il nome stesso, per diventare tale deve subire una ulteriore cottura.

Quindi possiamo affermare che questo è un metodo semplificato per ottenere una simile ricotta.

Nello nostra ricetta arricchiamo il gusto aggiungendo della panna fresca ma se volete una ricotta più leggera potete ometterla e sostituire il latte intero con il latte parzialmente scremato.

Il liquido di scarto che si ottiene, il siero del latte, non va assolutamente scartato; si può riutilizzare per preparare l’impasto di pizze e focacce e per preparare torte..

Aggiorneremo l’articolo il prima possibile per mostrarvi come lo abbiamo utilizzato..

INGREDIENTI PER UNA RICOTTA DA 400 g:

  • 2 l Latte fresco Lactis
  • 200 ml panna fresca Parmalat
  • 6 cucchiai di aceto di mele
  • Sale
  • Pepe nero

PREPARAZIONE:

  • Mettere a scaldare in una casseruola i due litri di latte fresco e la panna con una manciata di sale fine e una generosa grattata di pepe nero.
  • Quando il latte raggiunge gli 80 gradi (misurare con un termometro da cucina) aggiungere l’aceto di mele e proseguire la cottura a fuoco moderato per circa un minuto. Il latte non deve mai bollire.
  • Togliere dal fuoco quando iniziano a formarsi i fiocchi.
  • Coprire la casseruola con uno strofinaccio da cucina pulito e lasciare intiepidire.
  • Preparare una ciotola capiente con appoggiato un setaccio a maglia stretta foderato da garza sterile oppure uno strofinaccio da cucina sottile ben pulito.
  • Versare il tutto sul setaccio e lasciar sgocciolare per almeno un ora.
  • Strizzare leggermente la garza contenente la ricotta,adagiarla in una ciotola e riporre in frigorifero per almeno 2 ore prima di consumarla. Se vi piace una ricotta piuttosto morbida lasciatela leggermente più bagnata, se la preferite bella compatta strizzatela per bene.
  • Se avete conservato i contenitori delle ricotte prese al supermercato potete utilizzarli per dare la forma alla vostra fatta in casa, soprattutto se avete intenzione di fare delle ricottine monoporzione.
  • La vostra ricotta al pepe è pronta per essere assaggiata!

RESTA CONNESSO:

Se siete curiosi di scoprire come utilizzeremo il siero del latte iscrivetevi al blog lasciando la vostra email e seguiteci sui nostri canali social

2 thoughts on “RICOTTA PEPATA FATTA IN CASA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Follow by Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: