TAGLIATELLE DI PASTA FRESCA CON SUGO DI SARDINE

TAGLIATELLE DI PASTA FRESCA CON SUGO DI SARDINE
follow and like:

Un primo piatto veloce e squisito, da preparare quando si ha poco tempo per cucinare ma non si vuole rinunciare a un piatto da vero gourmet!

Per semplificare la preparazione abbiamo utilizzato le tagliatelle di pasta fresca già pronte e per il sugo le sardine in scatola Rio mare arrivate con la degustabox di questo mese.

E’ un primo piatto semplice ed equilibrato adatto anche a chi segue una dieta. Le sardine infatti,  sono pesci azzurri che apportano al nostro organismo tantissimi nutrienti essenziali come le proteine che ci forniscono aminoacidi, la vitamina D e il calcio che sostengono la giusta salute delle ossa e la vitamina B12 per il buon assorbimento dei nutrienti dai cibi.

Sono molto ricche anche di oligoelementi come il ferro, il fosforo, e il magnesio per il buon funzionamento del cervello e soprattutto di Omega 3 (acidi grassi “buoni”) necessari per il giusto funzionamento del sistema cardiovascolare e di quello cerebrale.

Inoltre, per il loro apporto di vitamine e minerali le sardine rappresentano un ingrediente ideale per la corretta dieta di donne in gravidanza, adolescenti e sportivi.

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 250 g tagliatelle fresche
  • mezza cipolla o uno scalogno
  • 250 g passata di pomodoro 
  • 1 scatola di sardine Rio mare
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine d’oliva
  • origano 
  • peperoncino

PREPARAZIONE:

  • Mettere a bollire una padella piena di acqua bollente e nel frattempo iniziare a preparare il sugo.
  • tritare la cipolla/scalogno e fare un soffritto con un filo di olio extravergine d’oliva.
  • Una volta che la cipolla è ben appassita aggiungere i filetti di sardine scolati avendo cura di tenerne da parte un filetto per la decorazione del piatto.
  • sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciar evaporare a fuoco moderato.
  • aggiungere la passata di pomodoro, aggiustare di sale e pepe, coprire la padella con il coperchio e lasciar cuocere per 5-6 minuti.
  • Cuocere per 4 minuti le tagliatelle nell’acqua bollente salata, scolare e buttare nel sugo. 
  • Girare le tagliatelle con un cucchiaio di legno per fare in modo che assorbano bene il sugo; aggiungere origano e peperoncino e impiattare formando un nido che verrà decorato con il filetto di sardina tenuto da parte. Buon appetito !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Follow by Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: