TORTA MORBIDA AGLI ALBUMI

TORTA MORBIDA AGLI ALBUMI
follow and like:

Oggi vi proponiamo un torta semplice e veloce, preparata con gli albumi, senza latte e burro; una torta soffice soffice, ottima per accompagnare il caffè per colazione o merenda.

Vi chiederete voi, perchè solo gli albumi e non le uova intere?? dovete sapere che questa ricetta è perfetta anche per tutti quelli che stanno cercando di perdere qualche kg pur non rinunciando a mangiare qualcosa di dolce una volta ogni tanto.  L’albume è considerato un alimento light perchè  è costituito per il 10% di proteine e per il 90% di acqua.  Il tuorlo, benché più ricco di proteine rispetto alla parte bianca (il contenuto è pari al 16% del suo peso), presenta anche una quota consiste di grassi (29%) e colesterolo (5%) sostanza potenzialmente dannosa per la salute di cuore e arterie. Basti pensare che un uovo contiene quasi la quantità giornaliera massima consigliata di colesterolo, cioè 300 mg. Proprio per evitare l’eccesso di calorie e grassi è consigliato mangiare le uova intere 2, massimo 3 volte a settimana mentre il solo albume può essere consumato anche tutti i giorni ottenendo benefici soprattutto per la salute di pelle e capelli.

Dopo questa piccola premessa, possiamo tornare alla nostra ricetta. Con queste dosi si prepara una torta per 8 persone; ogni fetta apporta circa 125 kcal che possono ulteriormente diminuire se sostituite lo zucchero semolato con lo zucchero di canna oppure altri dolcificanti naturali.

INGREDIENTI per 8 persone:

  • 240 ml di albumi
  • 120 g di zucchero
  • 100 g farina 00
  • 2 cucchiai di liquore oppure acqua
  • 1 bustina lievito
  • 1 bacca di vaniglia

PREPARAZIONE:

  • Montare gli albumi con 80 g di zucchero e i semi della bacca di vaniglia;
  • in una bacinella setacciare la farina con la bustina di lievito ed unire il  restante zucchero.
  • unire la farina agli albumi mescolando delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola, per evitare che l’impasto si smonti.
  • incorporare il liquore; noi abbiamo utilizzato un amaretto casalingo ma voi potete mettere quello che volete; il liquore aiuta la lievitazione e nella cottura l’effetto alcolico svanisce quindi non abbiate paura ad utilizzarlo.
  • versare l’impasto della torta in una tortiera di alluminio antiaderente che non va ne imburrata ne infarinata. (se uilizzate una tortiera vecchia e non vi fidate potete foderarla di carta da forno)
  • cuocete la torta nel forno preriscaldato a 170°C per 30-35 minuti. fate la prova con lo stecchino per verificare la cottura.
  • quando la torta è pronta, capovolgete lo stampo, e lasciatela raffreddare a testa in giù appoggiata su una grata.
  • una volta fredda, cospargetela di zucchero a velo.
  • la torta è molto buona anche così ma se volete renderla più piacevole alla vista e alla gola potete decorarla con il cioccolato fuso e la frutta fresca

Se l’idea di utilizzare per una preparazione dolce gli albumi vi stuzzica vi suggeriamo di provare anche la nostra Mug cake con yogurt greco, due minuti per prepararla e molto meno per divorarla!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Follow by Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: