ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI
follow and like:

La zuppa di cereali e legumi è proprio quello che ci vuole per scaldare cuore e stomaco nelle giornate piovose come queste.

Da servire bella calda e fumante è da considerare un vero e proprio piatto unico, sostanzioso ed equilibrato dal punto di vista nutrizionale.

Come cereali e legumi vi suggerisco di utilizzare i pacchetti misti che trovate in qualsiasi supermercato e vi consiglio di metterli a bagno la sera prima della preparazione della zuppa.

Noi siamo solo in due in casa ma quando prepariamo il minestrone o le zuppe abbondiamo sempre con le quantità perchè si possono tranquillamente raffreddare, mettere in contenitori con coperchio e conservare in frigorifero per qualche giorno!

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

  • legumi misti (lenticchie, fagioli borlotti, cannellini, ceci )
  • 500 g cereali (tipo orzo e farro)
  • 1 litro brodo vegetale
  • 2 patate non troppo grandi
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • olio extravergine d’oliva
  • 4 pomodori ramati
  • un rametto di rosmarino, uno di salvia, uno di timo
  • croste di formaggio grana (facoltative)

PREPARAZIONE:

  • La sera prima della preparazione della zuppa mettere  a bagno legumi e cereali in acqua fredda. il giorno seguente,scolateli.
  • Preparare un trito di sedano, carote e cipolla e in una padella molto capiente fate un soffritto con un filo di olio extravergine d’oliva. 
  • aggiungete i cereali e i legumi scolati, cuocete per un paio di minuti e poi coprite con il litro di brodo vegetale.
  • Unite i pomodori ramati spellati e tagliati a cubetti e le croste di formaggio grana tagliate a pezzetti (se le volete utilizzare), che in cottura si scioglieranno dando un gusto buonissimo alla zuppa!
  • Fate con i rametti di erbe aromatiche un mazzetto unito con un pò di spago ed aggiungetelo alla zuppa; questa operazione vi consentirà, a fine cottura della zuppa, di eliminare le erbe senza difficoltà.
  • Portate lentamente a bollore la zuppa, aggiustate di sale e pepe, poi coprite il tegame con un coperchio. fate cuocere lentamente per almeno un’ora, aggiungendo, se necessario, altro brodo vegetale affinché la zuppa rimanga con la giusta quantità di liquido.
  • Mezz’ora prima della fine della cottura, aggiungete le patate sbucciate e tagliate a piccoli cubetti .
  • A cottura ultimata, eliminate il mazzetto aromatico, aggiustate eventualmente di sale, aggiungete un filo di olio extravergine d’oliva e servite nelle fondine.

CONSIGLIO:

Potete arricchire la vostra zuppa con dei crostini di pane integrale tostati in forno.

Se preferite non fare il trito di sedano, carote e cipolle, potete fare il soffritto con queste verdure tagliate a cubetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Follow by Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: